Visualizzazioni totali

sabato 6 settembre 2014

INTO THE STORM

Lo aspettavo da tanto questo disaster movie e finalmente sono riuscito a vederlo. Premetto che mi aspettavo una emerita trashata sul genere di quelli della Asylum, come Snakes on the train o Sharknado, film nei quali si unisce la scarsezza degli attori a quella del regista, e gli effetti speciali sembrano creati con un commodore 16. E invece mi sono dovuto ricredere, perchè Into the storm, pur non essendo un film memorabile, è riuscito a farmi stare incollato alla poltrona per tutta la sua durata e anche dal punto di vista attoriale/registico/effetti speciali risulta apprezzabile. Certo, ci sono numerosi momenti in cui il WTF la fa da padrone,  ma tutto sommato la sufficienza la strappa. Un film, come si suol dire, "di cassetta", che svolge appieno il proprio lavoro: intrattenere. Voi mi direte: "è meglio Twister". Sì, probabilmente avete ragione (aveva dietro Chrichton e Spielberg, e il cast era di tutto rispetto, con seymour hoffman ed Elen Hunt su tutti), ma anche Into the storm (diretto dall' allievo di James Cameron,  Steven Quale - Final Destination 5 - e che ha come protagonista Richard Armitage, ovvero il Thorin Scudo di Quercia della saga de Lo Hobbit) ha il suo perchè. Rimane, questo, un film che solo gli amanti del genere catastrofico/trash potranno apprezzare. 

6 commenti:

  1. vuoi vedere un bel film catastrofico che ha il marchio dello zio steve alla produzione? Guardati Twister, quello SI che è un signor film ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E infatti l'ho scritto che Twister è un film migliore... ^_^

      Elimina
  2. Mi incuriosisce, lo ammetto. Nonostante la Lory di TWD, attrice veramente terribile, mi sa che lo vedrò.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ma prima devi spegnere il cervello altrimenti passerai il tempo ad esclamare "Waddaffuck!!!"

      Elimina