Visualizzazioni totali

mercoledì 27 agosto 2014

L'OTTAVA MERAVIGLIA DI QUENTIN TARANTINO: THE HATEFUL EIGHT.

Questo post è pubblicato anche sul sito 4 salti al cinema


Lo faccio o non lo faccio? Lo faccio o non lo faccio? Cerrrrto che lo faccio!!! Di chi stiamo parlando? Ma ovviamente di quel genio di Quentin Tarantino che tra non molto inizierà a girare il suo secondo Western. Dopo Django Unchained, ecco The Hateful Eight, di cui è già uscito un breve ma intensissimo teaser trailer in occasione della premiere americana del fumettistico Sin City - A dame to kill for. 
Dopo mesi di tentennamenti, di annunci e disannunci, di litigi con presunti attori ingaggiati o ingaggiandi, pochi mesi fa Quentin ha radunato i suoi storici amici (tra i quali anche Samuel L. Jackson) ed ha proceduto alla lettura della prima bozza di sceneggiatura di Hateful Eight, che però sarebbe dovuta rimanere tale, in quanto era stato dichiarato da parte di Tarantino stesso che non avrebbe proceduto con le riprese. E invece, a sorpresa (ma chi non ci avrebbe scommesso, in fondo?), non solo ci ha ripensato, ma ha anche rilanciato con l'inaspettata realizzazione del Teaser Trailer.


Già troviamo diversi "bootleg" di questo trailer su Youtube. Si prospetta un film di stampo Leoniano, a giudicare sia dalla grafica che dalla musica. Inoltre circola già da diverso tempo una prima Locandina del film che rimanda apertamente a "Il buono, Il brutto, Il Cattivo", in cui si vede una carrozza trainata da tre coppie di cavalli con al posto di guida due figure facilmente riconducibili a quelle di Tuco e del Biondo. Bella anche la scia di sangue che lascia dietro di sè la suddetta carrozza, a farci capire che anche stavolta non mancheranno i classici, tarantiniani, spargimenti di sangue.


Quindi sarà uno "Spaghetti Western", anche se sappiamo benissimo che tutto ciò su cui mette le sue mani Quentin Tarantino diventa automaticamente un prodotto unico, inimitabile e difficilmente ripetibile. Se con Django ha traslato in salsa western il tema della vendetta (già trattato in "Kill Bill"), state pure certi che questa sua ultima fatica tratterà un argomento completamente diverso. Sicuramente sarà pregno di omaggi al cinema che fu - Tarantino è IL CITAZIONISTA per eccellenza. Ma le sapienti mani del cineasta di Knoxville plasmeranno inconfondibilmente questo impasto di storie, generi e personaggi stereotipati (Lo sceriffo, il boia, il cacciatore di taglie, il prigioniero) rendendo quest'opera, appunto, unica, inimitabile e difficilmente ripetibile, come lo sono tutti i film del Maestro del Pulp.


Altro ingrediente importantissimo sarà la colonna sonora. Ora, non sappiamo se le musiche presenti nel Teaser Trailer saranno parte integrante della colonna sonora del film, ma sicuramente saranno presenti brani e temi musicali già sentiti in molti film che troviamo quel grande calderone che è il genere Western. I Fan stanno già attendendo spasmodicamente l'uscita dell'ottavo film dell'amato Quentin e, per ora, devono accontentarsi riguardandosi i primi sette film con la bava alla bocca.


5 commenti:

  1. Non ho visto nulla...non ho VOLUTO vedere nulla, come sempre quando si parla di Quentin...attendo ansiosa...

    RispondiElimina
  2. Non vedo l'ora di vederlo, spero che esca presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che bisognerà attendere la metà (ottimisticamente) o addirittura la fine del 2015...

      Elimina
  3. Sono già commossa e vivo contando in giorni nell'attesa. Tanto so che sarà sicuramente un capolavoro (peccato solo per la presenza quasi sicura di Jennifer Lawrence, indice che pure lo zio Quentin si sta piegando alle leggi dell'entertainment -.- )!

    RispondiElimina