Visualizzazioni totali

sabato 29 marzo 2014

LO CHIAMAVANO TERENCE HILL


Dopo il compleanno del Maestro Quentin, festeggiato più che degnamente il giorno 27 marzo, vorrei spendere un post del mio umile bloggetto per  celebrare il settantacinquesimo compleanno dell'attore che ha accompagnato la mia infanzia e mi allieta tuttora in molte serate "televisive": Terence Hill, al secolo Mario Girotti. 


L'attore, oggi famoso, ahimè, per l'interpretazione di Don Matteo, è in realtà un vero e proprio simbolo del cinema italiano anni 70/80. La coppia formata con Bud Spencer (Carlo Pedersoli) è semplicemente sensazionale e penso che non ci sia nessuno, in Italia, che non abbia visto almeno uno dei film che hanno reso celebre questo duo comico in stile "Stanlio e Ollio" de noantri. Mi riferisco a perle come "Lo chiamavano Trinità", "Continuavano a chiamarlo Trinità" (in assoluto i film più visti e rivisti dal sottoscritto, anche grazie ad una massiccia riproposizione televisiva - in media 4-5 volte l'anno), "Altrimenti ci arrabbiamo" (grazie a questo film imparai ad usare il VHS: avevo 4 anni) "Più forte ragazzi", "Chi trova un amico trova un tesoro", "Io sto con gli ippopotami", "Due superpiedi quasi piatti", "Non c'è due senza quattro", "Miami Supercops", "Pari e dispari" e tutti gli altri film marchiati come "i film di Bud Spencer e Terence Hill". 



Ma non dimentico "Il mio nome è nessuno", in cui il Nostro fece coppia con Henry Fonda sotto l'occhio, per la verità abbastanza indifferente e scocciato, di Sergio Leone in collaborazione di Tonino Valerii. Ovviamente il tutto accompagnato dal grande Ennio Morricone. Quello fu, per Terence, il realizzarsi di un sogno. Desiderava tantissimo lavorare con Leone, e gli ruppe così tanto le scatole che il Maestro, per levarselo di torno una volta per tutte, lo accontentò. 


Facendogli  gli auguri, lo ringrazio anche per tutte le risate che mi ha fatto fare.
Buon Compleanno Terence!!!
E adesso, FAGIOLI!!!


6 commenti:

  1. Mitico... penso di ricordare a memoria almeno metà dei suoi film :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altra scena memorabile quella del coro dei pompieri in "Altrimenti ci arrabbiamo". Bellissimo!!!

      Elimina
  2. Grandissimo Terence! :)
    Da Trinità a Don Matteo, ne ha fatte di cose!

    Moz-

    RispondiElimina
  3. Come non celebrare il compleanno dell'uomo + figo del mondo? Da bambina andavo pazza per i suoi occhi <3 hehehe erano gli anni in cui con mio fratello guardavamo i film con lui e Bud Spencer...da sganasciarsi dalle risate :D

    RispondiElimina
  4. Li guardavo a ripetizione anch'io!!! DI "Altrimenti ci arrabbiamo" ricordavo le battute a memoria e mia madre rimaneva sconcertata ogni volta... "Giochiamocela a birra e salsicce"... ahahahahahahah

    RispondiElimina